Warning: Creating default object from empty value in /home/customer/www/offerteviaggihotel.it/public_html/wp-content/plugins/google-authorship-widget/google-authorship-widget.php on line 25

Warning: session_start(): Cannot start session when headers already sent in /home/customer/www/offerteviaggihotel.it/public_html/wp-content/plugins/guiform/classes/GuiForm/Plugin.php on line 133

Warning: session_start(): Cannot start session when headers already sent in /home/customer/www/offerteviaggihotel.it/public_html/wp-content/plugins/guiform/classes/GuiForm/Module/Frontend.php on line 57
Itinerario nel quartiere di Santo Spirito a Firenze - Offerte Viaggi Hotel

Itinerario nel quartiere di Santo Spirito a Firenze

Chiesa di Santo Spirito Firenze

Situato nella zona sud-ovest del centro storico di Firenze, il quartiere di Santo Spirito, uno dei più vivaci della città, comprende una vasta area dell’Oltrarno ed ha come centro la piazza Santo Spirito. L’ideale per scoprire il suo straordinario patrimonio di opere ed architetture è alloggiare in un bed and breakfast a Firenze.

L’itinerario parte proprio con una visita alla Chiesa di Santo Spirito, una delle principali basiliche della città gigliata. La chiesa, progettata dal Brunelleschi e iniziata nel 1444, costituisce una delle più belle creazioni architettoniche del Rinascimento. Non lontano dalla piazza Santo Spirito si trova la Basilica di Santa Maria del Carmine, famosa per ospitare la Cappella Brancacci decorata da Masaccio e Masolino, la quale rappresenta uno degli esempi più elevati di pittura del Rinascimento. L’itinerario prosegue poi con una visita a Palazzo Pitti, antica residenza dei granduchi di Toscana e in seguito dei re d’Italia, dove attualmente sono ospitate diverse importanti collezioni di dipinti e sculture, oggetti d’arte, porcellane e una galleria del costume, oltre ad offrire un ambiente storico magnificamente conservato.

La tappa successiva è il Giardino di Boboli, uno dei più bei giardini all’italiana, progettato dal Tribolo nel 1549 e successivamente dall’Ammanati e dal Buontalenti. Il giardino costituisce un vero e proprio museo all’aperto, popolato di statue antiche e rinascimentali, ornato di grotte e di grandi fontane. Sempre in tema di giardini, non può mancare una passeggiata presso l’affascinante Giardino Bardini, storico giardino che si estende su un’ampia zona collinare dalle pendici di piazzale Michelangelo fino all’Arno. Infine, l’ultima tappa dell’itinerario è la Basilica di San Miniato al Monte, uno dei migliori esempi di romanico fiorentino.

Be the first to comment on "Itinerario nel quartiere di Santo Spirito a Firenze"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.