5 Città Europee per festeggiare Capodanno

capodanno Londra fuochi d artificio


Come tutti gli anni il Capodanno si avvicina, e con esso la solita inquietante domanda: “che si fa?” Se siete stanchi delle solite cene in famiglia o con amici o di pagare 4 volte per andare alla stessa discoteca o allo stesso locale dove passate già tutti i sabati allora è forse meglio cambiare un po’ aria.
Ecco cinque delle migliori destinazioni in Europa per passare il capodanno. Ci siete mai stati?

capodanno Londra fuochi d artificio

Parigi, Francia
Parigi è indubbiamente la meta romantica per eccellenza, l’ideale per un capodanno in coppia. Dopo cena dirigetevi immediatamente verso gli Champs-Elysees e cercate un punto con una buona visuale sulla Torre Eiffel. Brindate con un bicchiere di champagne a mezzanotte, e guardate gli splendidi fuochi d’artificio prima di andare verso zone come Montmartre e la Bastiglia, dove locali notturni e bar stanno aperti fino al mattino.

Londra, Inghilterra
Se andate a Trafalgar Square a Londra troverete una festa di capodanno che nulla ha da invidiare a quella quella di New York. Le persone si affollano lungo le rive del Tamigi, vicino alla Houses of Parliament e al London Eye, gli sguardi puntati in alto in attesa del meraviglioso spettacolo dei fuochi d’artificio a mezzanotte. Londra è un luogo ideale per festeggiare anche se siete una famiglia con bambini. Si possono guardare i fuochi d’artificio per famiglie alle 9:30 pm, mettere i pargoli a letto, e poi uscire a festeggiare di nuovo con gli adulti.

Berlino, Germania
La città di Berlino è nota, fra le tante cose, per la sua cultura di musica elettronica e per essere la sede di alcuni dei più talentuosi DJ del mondo, il che lascia ben presagire per i party di Capodanno in questa città.
Lo street party attorno alla Porta di Brandeburgo è un buon punto di partenza, ma prima che il freddo vi entri nelle ossa dovete andare in uno dei club dove potete partecipare al vostro primo party del 2012 in grande stile.
Assicuratevi di informarvi prima e, se possibile, prenotare in anticipo i biglietti perché Berlino è una delle mete preferite per i più incalliti festaioli che cercano clubs per ballare fino alle prime ore dell’alba e oltre…

Barcellona, Spagna
Allo scoccare della mezzanotte a Barcellona, come in tutto il resto della Spagna, è tradizione mangiare 12 chicchi d’uva, uno dopo ogni rintocco, per far sì che il tuo anno inizi con dolcezza. Occhio a non ingozzarvi però!!! Non ci sono fuochi d’artificio a Barcellona, ma la Torre Agbar offre un grande spettacolo di luci, oppure si può andare ad una delle tante feste ‘cotillón e copas’ che, come dice il nome, hanno bibite e accessori da festa inclusi nel prezzo.

Amsterdam, Paesi Bassi
Amsterdam sta diventando sempre più popolare come meta per il capodanno. Accogliete il nuovo anno festeggiando nelle principali piazze della città, lungo i canali o a Rembrandtplein a guardare i fuochi d’artificio immersi nell’atmosfera festosa. La migliore vista dei fuochi d’artificio la si può avere dal tetto del museo NEMO, ma se cercate un posto più caldo allora c’è l’imbarazzo della scelta, dai piccoli ed accoglienti coffee shop al noto Paradiso, dove potete magari vedere qualche band esibirsi dal vivo.

Westcord Strandhotel Seeduyn

2 Comments on "5 Città Europee per festeggiare Capodanno"

  1. To facilitate was a impressive place of duty. It is inspiring on behalf of all. Credit on behalf of sharing to facilitate slice.

  2. Rodney P. Eady | 28 novembre 2011 at 13:54 | Rispondi

    I won’t be able to thank you fully for the articles on your web-site. I know you’d put a lot of time and energy into all of them and hope you know how much I appreciate it. I hope I could do the same for someone else sometime.

Rispondi a Rodney P. Eady Annulla risposta

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.